venerdì 18 marzo 2011

Set pennelli per il corso di trucco

Ciao ragazze,
eccomi ora a farvi vedere più da vicino il set pennelli che mi sono creata per il corso di trucco. Premetto che per i pennelli della Mac ho avuto la fortuna di poter sfruttare il 40% di sconto grazie alla Mac Pro Card della mia amica make up artist Bianca.

Iniziamo proprio con una panoramica dei pennelli della Mac

Da sx verso dx: n°109, n°239 x 2, n°217 x 2, n° 219 x 2, n° 208 x 2, n°210, n°224

Ora ve li mostro uno per uno premettendo che ancora non li ho testati perché voglio lasciare il primo utilizzo al corso.

Partiamo dall'unico pennello viso che ho preso della Mac, il n° 109 che è perfetto per il contouring essendo molto denso e non troppo grande come in genere sono i pennelli da viso e quindi permette di essere molto precisi; è perfetto anche per il blush e l'illuminante...insomma un pennello multiuso!!! E' prodotto in Giappone come impresso nel manico anche se qui non si vede; se non lo sapete (e io non lo sapevo prima di acquistare i pennelli della Mac) sul manico del pennello è sempre impressa la nazione di produzione. Questo è l'unico pennello che ho voluto provare una volta per il contouring e devo dire che ha perso un po' di peli; spero sia una cosa momentanea.

Mac 109 (contour /blush)
Passiamo ora ai pennelli occhi e parto dai famosissimi n° 217 che sono I pennelli da blending per eccellenza, sono prodotti in Giappone.

Mac 217 (blending)

Poi ho preso due pennelli a lingua di gatto n° 239 che sono perfetti per la stesura dell'ombretto sia sopra la palpebra superiore sia nella palpebra inferiore dato che risultano abbastanza piatti e quindi permettono di essere abbastanza precisi; sono prodotti in Giappone.

Mac 239 (lingua di gatto)

Ecco ora i due pennelli penna n° 219 molto densi e perfetti per la piega dell'occhio; sono prodotti in Giappone.

Mac 219 (penna)

Ecco ora un altro pennello per sfumare in modo più leggero rispetto al 217 ed è il n° 224; è prodotto in Francia.

Mac 224 (tapered blending)

Ora vi mostro i n° 208 che sono angolati e perfetti sia per l'eyeliner che per le sopraciglia; sono prodotti in Francia.

Mac 208 (eyeliner e sopraciglia)

E per ultimo un altro pennello da eyeliner a punta molto piccolo per essere precisi; è prodotto in Francia.

Mac 210 (fine eyeliner)


Ora invece passiamo ai pennelli della Zoeva, ecco una panoramica

Da sx verso dx: n° 108, n° 111, n° 144, n° 106, n° 128, n° 330

Vi faccio vedere innanzitutto quello per labbra che è il n° 330; è richiudibile e abbastanza grande e comodo. E' in setole credo di pelo di donnola (nel sito è indicato Weasel e cercando la traduzione mi fornisce appunto donnola), se così non fosse vi prego di segnalarmelo.

Zoeva n° 330


Ora invece vediamo tutti i pennelli da viso. Il primo che vi faccio vedere è quello da fondotinta, il n° 108 Face Artist che è molto denso e anche molto morbido; fatto di setole sintetiche di Taklon.

Zoeva n° 108

Altro prodotto molto particolare che ho acquistato è il n° 111 Flawless Cover perfetto per le creme in generale e che essendo a punta permette di raggiungere anche gli angoli del viso. Anche questo è in setole sintetiche e precisamente in Taklon

Zoeva n° 111

Come altro pennello in setole sintetiche di Taklon ho preso quello da correttore il n° 144 Soft Concealer; la cosa che mi ha lasciato un po' perplessa di questo pennello è che per essere un pennello da correttore è un po' troppo grande. Però è un bel pennello e per zone estese va bene mentre dovrò procurarmene uno più piccolo per quando devo essere più precisa. Ecco la foto

Zoeva n° 144

Ora vi mostro il pennello da cipria, il n° 106 Powder che risulta abbastanza denso è davvero morbidissimo; è in setole sintetiche di Taklon e sinceramente non l'avrei mai detto perché sembra di setole naturali.

Zoeva n° 106

Per ultimo vi mostro il pennello da blush, il n° 128 Blush anche questo in setole sintetiche di Taklon.

Zoeva n° 128

I pennelli del set da mostrarvi sono terminati e vi volevo solo dire che l'unica cosa che un po' mi ha deluso di Mac è che ha inviato i pennelli coperti semplicemente da una bustina finissima di plastica mentre Zoeva ha inserito ogni pennello in una scatolina singola, vi mostro la foto



devo dire che per il prezzo che Mac fa pagare per ogni pennello avrebbe potuto racchiuderli in scatoline o almeno in delle bustine di plastica un po' più grossa per poterli preservare meglio cosa che Zoeva fa con dei prezzi nettamente inferiori; è anche vero che Mac fa pagare una qualità che in effetti è superiore alle altre però ripeto questa cosa mi ha un pochino delusa.

Questo lunghissimo post è finalmente finito...non appena avrò testato per bene i pennelli al corso vi dirò esattamente la mia opinione su ognuno di essi.

Un abbraccio,

Milly

10 commenti:

  1. ti sei creata proprio un bel set! :)

    RispondiElimina
  2. Grazie :) anche a me piace molto :)

    RispondiElimina
  3. un set ricco e variegato.approvo le scelte

    RispondiElimina
  4. set veramente bello :)
    Dimmi dimmi come ti trovi con i pennelli della Zoeva, quelli nuovi?

    RispondiElimina
  5. @MARY: i pennelli singoli zoeva sono favolosi :) nulla a paragone con quelli del set basic...a me piacciono molto!!!

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia, questi son davvero dei signor pennelli.

    RispondiElimina
  7. i pennelli zoeva forse sono i miglio in giro, bel set

    RispondiElimina
  8. Fantastico questo set di pennelli! *____* domanda: come ti stai trovando con il Mac 109? Mi piacerebbe averlo *___* che fortuna che hai potuto acquistare tutti questi pennelli con uno scontone! :D ti seguo, passa da me se ti va :D

    RispondiElimina
  9. Ciao, che blog carino! ^_^ Se ti va passa dal mio blog. Mi farebbe piacere averti fra le mie iscritte
    http://mssmeraldina.blogspot.com/

    RispondiElimina